Menu

Crescita Personale & Network Marketing

29 novembre 2016 - Formazione, Guadagnare Online, Network Marketing
Crescita Personale & Network Marketing

38467-nerual_network PREMESSA:

prima di iniziare a leggere ti chiedo di mettere da parte ogni tipo di pregiudizio tu abbia riguardo al Network Marketing, questo articolo non nasce per convincere nessuno, non ti verrà proposto nessun business, l’articolo nasce solo per esprimere e pubblicare MIE riflessioni sull’argomento, buona lettura!

PARTIAMO CON UN ESEMPIO CHE CI AIUTERÀ A CAPIRE:

 

Tempo fa mi arrivò un pensiero guardando alcuni video su youtube di persone che nel Network Marketing hanno avuto successo, mi è sembrato che, prima di cambiare così tanto la loro realtà, avessero cambiato prima qualcosa dentro di loro. In sostanza ho scoperto che le persone che hanno successo, al loro interno, sono persone di Valore! cosa vuol dire questo? vuol dire che hanno seguito un percorso di consapevolezza che li ha portati a scoprire CHI SONO, che li ha portati a realizzare nella loro realtà quello che loro volevano, hanno imparato ad ascoltare se stessi, ad ascoltare il loro CUORE per raggiungere i propri obiettivi.

Pensateci, appena proponete qualche sistema dove si può guadagnare (ovviamente un business valido) alcune persone cosa vi dicono? vi dicono che “non funziona”, “non ce la farai”, “non fa per me”, “non ho tempo”, “non ho soldi”, “appena ce la farai tu io ti seguirò”, ecc…

A parte il “non ho tempo” e “non ho soldi” che sono obiezioni finte derivate dalla non comprensione o dal fatto che avete spiegato male il business (che è fatto proprio per arrivare ad avere tempo libero ed abbondanza economica).

DA cosa derivano la maggior parte di queste risposte? derivano dal fatto che le persone non sanno chi sono, non sanno di essere GRANDI e  non hanno dei SOGNI altrettanto GRANDI da realizzare! tutto ciò porta a non credere in se stessi, una persona che non sa di essere Grande, che non sa di essere lui l’unico che può raggiungere i SUOI obiettivi nella SUA vita non può realizzare nulla.

Un’altra parte di risposte sono conseguenza di ciò che ho parlato poco fa, non credendo in se stessi si ascolta TROPPO cosa dicono le persone, ma quali persone ascoltiamo? ovviamente chi non ci è riuscito! (il simile attrae il simile) una persona demotivata non andrà mai a parlare con chi ci è riuscito! cerca soltanto qualcuno che non ci è riuscito per cercare di avere RAGIONE, così la persona dice a se stessa “hai visto? è esattamente come pensavo, non funziona!/non ce la posso fare!” e così via, per tutta la vita, una vita, a volte, piena di fallimenti derivati dal fatto che noi non crediamo in noi stessi e ascoltiamo solo persone come noi!

Un consiglio che posso darti è questo:

Guarda cosa ha fatto la persona con cui stai parlando, se non ha avuto risultati, se non ci ha provato sul serio e ti sta dicendo che non ce la puoi fare NON ASCOLTARLA, alza lo sguardo! guarda più in ALTO, parla con chi ha risultati, parla con chi è riuscito a raggiungere i propri obiettivi e sta lavorando sodo per raggiungerne altri!

Se credi in te stesso sai che sei VIVO e puoi vivere una vita straordinaria, tutto il sistema in cui viviamo tutti i giorni si basa sul tenere le persone in sopravvivenza continua, così che non abbiano tempo per pensare e per vivere, ma lavorino 18h al giorno nel 90% dei casi in un lavoro che nemmeno piace! ma è l’unica scelta che hanno! non sanno che possono realizzare qualcosa di più grande, sfruttare quel tempo per costruire una rete che in potenza può portarli fuori dalla sopravvivenza e fargli vivere la vita che vogliono!

I miei genitori hanno lavorato tanto tutta la vita, grossi sacrifici per ottenere dei discreti risultati, tuttavia la lamentela più frequente è: “non ci sono abbastanza soldi” tutto il lavoro che hanno fatto è finito in SPESE, hanno solo acquistato dei COSTI senza la minima intenzione di investire in qualcosa che porti denaro, l’acquisto di casa ha portato TASSE, l’acquisto di terreni ha portato TASSE, l’acquisto di auto ha portato TASSE e CONSUMI ulteriori, fatto sta che le 2 cose che senti di più in casa delle persone sono “non ci son soldi” e “non c’è lavoro”, io ho visto che se te lo vai a cercare il lavoro c’è, pagato pochissimo, ma non è così che si può andare avanti, se vuoi un lavoro di valore devi alzare il culo dalla sedia e te lo devi CREARE!

Porto in questo articolo ad affiancare il Network Marketing alla crescita personale

ti sarai chiesto il perchè, cosa c’entra con la crescita personale? ..potresti aver già in parte capito da quello che ho scritto, ora mi spiego meglio:

Smontiamo prima alcune credenze comuni: il network marketing non è facile e non è per tutti, i risultati sono frutto di duro lavoro, a volte anche molto di più di quello che fai normalmente, però sai che quel duro lavoro ti porterà a raggiungere il tuo sogno, lavorerai mesi o anni in funzione di quanto riuscirai a comprimere il tempo, una volta costruita la tua rete di AMICI che ti porterà dove vuoi arrivare potrai anche decidere di rilassarti e verrai supportato PER SEMPRE dal tuo precedente lavoro.

perchè ho detto che “non è facile e non è per tutti”? perchè DEVI USCIRE DALLA TUA ZONA DI CONFORT, per essere bravo e per dedicarti al massimo ci sono delle difficoltà da affrontare, e queste difficoltà non sono fuori di te, non sono le persone che ti dicono di no, non sono gli amici che ti prendono in giro, queste difficoltà stanno dentro di te!!! dovrai uscire dalla tua zona di confort, affrontare TUTTE le tue paure più nascoste e a superarle, affrontare ed esporti al giudizio degli altri che ti martella dentro e ti sta consumando giorno dopo giorno, dovrai alzare il culo dalla sedia e affrontare tutto questo, imparare a tenere amicizie, imparare a parlare con le persone, imparare a vivere con le persone, imparare a divertirti sul serio.

La cosa che ti prenderà più tempo sarà distruggere le vecchie credenze installate nella tua mente negli anni passati, queste si che sono una bella rogna, quando la persona con cui stai parlando ti dice “non si iscriverà mai nessuno”, già da questa frase si vedono tutte le paure e tutte le credenze! fai fare 2 telefonate a questa persona, falle mandare dei messaggi, falle vedere che con piccole cose può raggiungere i tuoi risultati e questa credenza verrà sbriciolata! si scioglierà come neve al sole! tutta questa è crescita ragazzi, il NM vi porterà a girare il mondo, a conoscere tantissime persone di valore con cui stringerete delle amicizie fantastiche! questa è crescita SUL CAMPO, non si cresce sui libri, si cresce mettendo in pratica, scoprendo DOVE PUOI ARRIVARE, quali sono i tuoi limiti e IN CHE MODO puoi superarli!?

Come dice Alex Herciu nel video, Non ascoltare nessuno all’inizio se non il to sponsor se è abbastanza motivato, altrimenti non ascoltare nemmeno lui, SFIDA TE STESSO, scopri DOVE PUOI ARRIVARE, abbiamo una vita sola, questa (se credi nella reincarnazione: quante vite vuoi ancora “sprecare”?) e abbiamo un istante soltanto per fare le cose: ADESSO! un aforisma che mi è piaciuto tanto di cui non ricordo l’autore è: “ci sono 2 giorni all’anno in cui non puoi fare nulla: uno si chiama IERI, l’altro si chiama DOMANI”

LEGGI, ASCOLTA, IMPARA, METTI IN PRATICA, MA SOPRATTUTTO FATTI DELLE DOMANDE, SEMPRE.

Fai in modo che ogni cosa che fai nella vita ti porti un guadagno per sempre, altrimenti ti ritroverai da vecchio, con una misera pensione (FORSE*) avendo risparmiato tutta la vita, rinunciato a tante cose, talvolta alla vita stessa, per miseri 1200/2000€ al mese che appena entrano spariscono, senza aver realizzato i tuoi sogni!

Se ti dicono che fare Netwok non funziona guardati attorno, fare RETE è l’unica cosa che funziona in natura, guarda il tuo cervello: una rete di cellule che cooperano tra di loro, i funghi sono reti di IFE che collaborano per digerire materia organica e formare un corpo fruttifero, gli alberi sono un ottimo esempio di rete, un tronco FORTE sostiene rami a cui sono collegati altri rami. La rete è, frattalicamente parlando, il sistema più funzionale in natura, la natura è perfetta, pensa se le cellule celebrali diventassero egoiste e smettessero di condividere i segnali celebrali in ingresso!! un disastro xD

Forse mi sono dilungato un po’ troppo e tuttavia sento di non aver detto tutto, ti auguro di vivere la vita straordinaria che meriti 🙂

 

*Dico FORSE in quanto il sistema pensionistico è un vero e proprio schema PONZI legalizzato in cui le pensioni vengono pagate tramite i contributi versati dai contribuenti, quindi non sai se, quando tu andrai in pensione, ci sarà gente che versa i contributi per pagare la TUA pensione, il fatto che l’età pensionistica si stia alzando e stiano diminuendo le pensioni e aumentando gli anni di contributo necessari fa pensare ad un crollo dello schema, tutti i PONZI prima o poi crollano.






Per ringraziarti della visita c'è un regalo per te. Una raccolta di storie e racconti selezionati per oratori e public speaker. Clicca sull'immagine che trovi qui sopra, registrati, segui le istruzioni e scarica l'e-book e tutti gli altri contenuti in regalo che abbiamo preparato per te. Ti aspettiamo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *